27 Settembre 2022
Tradurre i tuoi documenti per il settore certificabile

Tradurre i tuoi documenti per il settore certificabile

La traduzione professionale, per il settore tecnico-scientifico e giuridico in particolare richiede un grado di competenza e di specializzazione molto alto, che a dispetto delle migliorie tecnologiche sulle intelligenze artificiali, al momento è possibile soltanto grazie all’esperienza diretta umana.

Infatti alcune sottigliezze della traduzione e formule di rito possono fare la differenza e dare anche esiti critici se non si rispetta la loro struttura, inoltre ci sono vincoli legali che impediscono l’uso dell’adattamento linguistico automatico.

Dallo stile all’attendibilità certificabile

Molto spesso ci si trova a dover affrontare letture faticose e particolarmente noiose di pagine, siti e documenti che sono stati tradotti in maniera molto approssimativa e spesso all’impronta, ignorando completamente elementi di stile e di lessico che per convenzione, abitudine e altri fattori devono essere rispettati.

Questo è vero in particolare quando c’è il rischio di irritare un lettore istituzionale, come un giudice, un docente o un dirigente, in particolare in Paesi esteri con tradizioni estremamente rigide.

Per quanto la traduzione automatica possa essere di alto livello, infatti, le macchine al momento non sono in grado di capire quando l’adattamento al contesto deve essere assolutamente impeccabile.

È il caso tipico del settore giuridico in Paesi tradizionalisti e dove ad esempio ci sono regimi bi o trilingue conviventi o peggio ancora in conflitto, oppure zone in cui il lettore può appartenere ad un etnia specifica e risultare di conseguenza molto sensibile a determinate formule tradizionali.

A fianco di tutti i fattori di rischio, che non vanno assolutamente trascurati, ci sono poi gli elementi che riguardano l’attendibilità tecnica e la fruibilità della lettura del testo.

Questo significa che non sempre la soluzione più fedele formalmente sia anche la migliore. È un fattore particolarmente critico, ad esempio, nella narrativa e nel cinema dove ci si trova di fronte spessissimo a testi che hanno completamente perso il mood a causa di un adattamento scolastico, quando non addirittura completamente sbagliato.

Per questo è importante potersi affidare ad agenzie in grado di supportare traduzioni professionali di alto livello, risolvere problemi di lost in translation con la redazione di note, fondamentali nel momento in cui ci sia una netta impossibilità di un adattamento fedele al 100% a causa delle troppe sfumature linguistiche da compensare.

Traduzione giuridica e tecnica certificata

A fianco di questi elementi che rientrano nella maggior parte dei casi in un ambito estetico e di contenuto, c’è poi da prendere in considerazione, in particolare per i testi giuridici tecnici medicali scientifici e le perizie l’importanza di una traduzione certificata.

Per questa serve una firma depositata in tribunale ed è un fattore che accomuna la giurisprudenza in gran parte dei Paesi del mondo e in alcuni Stati si richiede una particolare attenzione per via del fatto che non saranno accettati testi non certificati da un traduttore accreditato.

Quindi qualsiasi investimento fatto per una soluzione automatica si può tranquillamente considerare uno spreco di tempo, anche perché nessun professionista, per quanto avito si azzarderà mai ad esporsi alla perdita di credibilità controfirmando una traduzione approssimativa fatta da una macchina.

A maggior ragione non si accontenterà del ruolo di semplice correttore di bozze, laddove la sua professionalità sviluppata in anni gli consente a prescindere di fare un lavoro nettamente
migliore.

Per nessun motivo al mondo, quindi, un testo destinato ad una fruizione specifica da parte di professionisti con un determinato grado di bisogni da soddisfare potrà essere affidato per molti anni ancora alle traduzioni automatiche, perché il rischio è quello di vedere rifiutati e restituiti al mittente manoscritti e testi specifici.

Uno studio con professionisti madrelingua e certificati con firme depositate è la via migliore per redigere traduzioni multilingua, anche con sbocchi poco diffusi, come idiomi di paesi asiatici e africani, avere la certezza di un lavoro professionale, ma sopratutto di rispettare tutte le richieste peculiari dei riceventi e dei lettori.