28 Febbraio 2024
Mercato dell'auto ottobre 2023 segna un trend positivo

Mercato dell’auto: ottobre 2023 segna un trend positivo

Il calo delle vendite subito negli ultimi anni a causa della pandemia, sembra ormai solo un (brutto) ricordo, perché il mercato dell’auto in Europa è ora protagonista di una crescita inarrestabile. Ottobre 2023 rappresenta infatti il 15esimo segno “+” consecutivo sulle vendite. Vediamo insieme quali sono state le motorizzazioni e i brand più commercializzati e in quali Paesi si sono registrate più immatricolazioni. Abbiano analizzato questi dati insieme a Matteo di Grignani, Concessionari Pavia.  

Mercato dell’auto: quali motorizzazioni e brand sono i più venduti

È innegabile: il mercato dell’auto in Europa (UE, UK, EFTA) ha aumentato significativamente i numeri di vendita, quindi anche gli introiti, dopo gli anni “problematici” della pandemia. Il mese di ottobre 2023 è infatti solo l’ultimo tassello di un trend nettamente positivo, se confrontato ai risultati del precedente anno. Il numero di immatricolazioni è cresciuto del 14,1%, passando dalle 911.132 unità vendute del 2022 alle 1.039.253 del 2023. Incremento vissuto anche sul lungo periodo laddove, osservando le dieci mensilità da gennaio a ottobre 2023, il saldo si è ugualmente ampliato dalle 9 milioni 188 mila del 2022 alle oltre 10.722.930 immatricolazioni attuali (+16,7%). A crescere sono stati pressoché tutti i mercati europei, con un’importante spinta che viene dal mondo BEV (auto elettriche). Ecco il dettaglio sulle motorizzazioni e i brand più venduti nel periodo qui considerato.

Immatricolazioni auto 2023 nei mercati europei per tipo di propulsione

Come mostrano i dati forniti dalle principali case di auto internazionali, attive nel commercio dei loro veicoli in Europa, per il Vecchio Continente le vetture più vendute restano ancora quelle a benzina, con il +34,1% degli acquisti. Percentuale corposa alla quale seguono le cifre registrate dalle vetture ibride (HEV), +28,7%, e solo in coda le nuove motorizzazioni elettriche, +15,2%. Queste ultime comunque protagoniste di un trend positivo e in crescita che vede ben 158.439 unità commercializzate a ottobre 2023 (+30,1%), rispetto alle diesel, che restano solo 109.998, con 10,6% delle quote complessive di mercato. Anche le ibride plug-in (PHEV) si fermano a solo 8,6%. Soffermandoci sull’interessante dettaglio di crescita delle vetture sostenibili – BEV e PHEV – i dati per l’Italia dimostrano che la loro commercializzazione è cresciuta del 4,1% rispetto agli stessi dati dell’ottobre 2022. E rispettivamente del 3,9% e 4,5% per le dieci mensilità oggetto di studio. Numeri che tuttavia non raggiungono il resto d’Europa, dove l’elettrico è già una realtà consistente:

  • Germania: BEV +18,0 %, PHEV +5,9%.
  • Francia: BEV +16,0%, PHEV +9,1% PHEV.
  • Regno Unito: BEV +16,3%, PHEV +7,1%.
  • Spagna: BEV +5,0%, PHEV +6,3%.

Immatricolazioni auto 2023 nei mercati europei per brand

La classifica dei brand che hanno maggiormente registrato introiti nel mese di ottobre 2023, vede Tesla in pole position con un +209%. A lei seguono Jaguar (+90%), Smart (+76,9%), Honda (+72,2%), Suzuki (+68,2%), Lexus (+59,4%), Jeep (+59%), Porsche (+53,1%), la spagnola CUPRA (+42%) e Land Rover (+37,1%). Male invece per DS (-23,6%), Ford (-12,2%) Mitsubishi (-6,9%) e Volkswagen (-5,3%). Facendo invece una considerazione d’insieme sui gruppi nel mercato dell’auto più venduti di ottobre 2023, la tedesca Volkswagen mantiene saldo il suo primato con +24,8% di vendite, seguita da Stellantis (+17,4%) Renault Group (+9,9%), Hyundai-Kia (+8,6%) e la coppia Toyota-Lexus (+7,2%).  

Mercato dell’auto ottobre 2023: in quali paesi si registrano più immatricolazioni

Dopo aver passato in rassegna il dato delle motorizzazioni e dei brand più venduti per il mercato dell’auto 2023, è ora necessario considerare, per una visione d’insieme, anche la cifra delle immatricolazioni per singolo Paese. A guidare il treno delle nazioni con maggiore numero di vendite, la Francia, con +21,9%. Dopo di lei, l’Italia (+20,0%), la Spagna (+18,1%), il Regno Unito (+14,3%) e, solo in coda, la Germania che subisce un brusco calo (+4,9%), specie per quanto riguarda il commercio di vetture PHEV (-49%). Considerando l’intero arco di vendite che va invece da gennaio a ottobre 2023, il Paese che ha raggiunto il più grande incremento di auto commercializzate è la nostra Penisola, con un +20,4% a superare il 19,6% del UK, il 18,5% della Spagna, il 16,5% francese e il 13,5% tedesco. Leggi anche l’articolo: Rigenerazione ossea dentale: cos’è e come funziona