27 Settembre 2022
Il divano letto angolare: una nuova soluzione d'arredo

Il divano letto angolare: una nuova soluzione d’arredo

Il divano letto

Tra gli oggetti d’arredo più essenziali e iconici, che rappresentano un simbolo stesso della casa, un ruolo importante spetta ai divano letto, perché comodo e pratico e nel contempo emblema di stile. Il divano letto è diventato un oggetto indispensabile in ogni casa, perché in grado di ottimizzare e salvaguardare gli spazi, in quanto può essere sistemato nelle camere da letto molto ampie o nei salotti. In ogni caso, è possibile con esso realizzare degli ambienti che corrispondono ai bisogni e alle aspettative di chiunque. Nel corso degli anni il design del divano letto si è evoluto per venire incontro alle esigenze di comfort, di seduta e di forma. Fra gli ultimi modelli più in voga bisogna annoverare il divano letto angolare, che risulta più funzionale e ancora più pratico rispetto ai modelli tradizionali.

Il divano letto ad angolo

Ideale per i locali spaziosi, per le abitazioni moderne e per gli open space, il divano letto angolare rappresenta la soluzione d’arredo molto in voga negli ultimi anni, la scelta giusta per chi desidera una proposta che ottemperi versatilità e buon gusto. Questo modello di divano molto spesso occupa due pareti, pertanto si addice maggiormente a salotti dalle grandi dimensioni, ma ciò non impedisce di posizionarlo in ambienti più piccoli, l’importante è prestare molta attenzione alle misure e agli ingombri. Un esempio di questo particolare modello è il divano con chaise longue (vedi qui: www.divanoso.it/products/boheme) con penisola reversibile. Il divano possiede un meccanismo a scorrimento molto comodo, perfetto per i momenti di relax e anche per il sonno notturno, che si può attivare facilmente con il solo movimento della mano. Inoltre il divano è dotato di un vano contenitore molto discreto e capiente ed è disponibile in vari tessuti e sfumature cromatiche. Una delle caratteristiche principali della penisola è quella dell’adattabilità, infatti, si può posizionare a destra o a sinistra in base alle esigenze e ai gusti. Il vano contenitore di cui è dotato può contenere cuscini, lenzuola, coperte e indumenti, un vero e proprio vano in cui avere tutto a portata di mano.

Come e dove sistemare il divano letto angolare

La più importante regola da rispettare quando ci si appresta a sistemare un divano letto angolare è quella relativa allo spazio che esso deve occupare e di conseguenza, bisogna decidere subito se posizionarlo in una camera o nel soggiorno. L’opzione migliore è sempre quella del soggiorno, in quanto, oltre ad essere comodo, un divano letto ad angolo è anche dotato di un design degno di ammirazione. Generalmente il mobile possiede una conformazione tale che gli permette di essere sistemato meglio negli angoli, naturalmente sempre tenendo presente le misure. Occupando lo spazio degli angoli della stanza, è molto facile che le persone riescano a muoversi liberamente. Altri elementi da considerare sono la presenza di altri arredi, quali librerie, credenze e tavoli che potrebbero rendere opprimente lo spazio, pertanto, è possibile posizionare il divano letto ad angolo al centro del salone, in questa maniera è garantita l’armonia e la bellezza. Il divano letto angolare è un mobile che rappresenta il relax, il ritrovo tra amici, il convivio e l’aggiunta di un tocco personale, quali i cuscini o un copridivano lo possono rendere ancora più raffinato. Per conferire al divano letto angolare maggiore praticità è bene posizionare un tavolino elegante al suo lato, in maniera da consentire a chiunque di poter poggiare gli occhiali, un libro, un giornale, un bicchiere o qualsiasi altra cosa, anche perché, nel momento in cui si trasforma in letto, il tavolino fungerà da comodino.