26 Maggio 2022
Come decorare il Tavolo Torta? Ecco i segreti per un allestimento impeccabile!

Come decorare il Tavolo Torta? Ecco i segreti per un allestimento impeccabile!

Come decorare il Tavolo Torta? Ecco i segreti per un allestimento impeccabile!

Le foto hanno la capacità di bloccare un momento e di renderlo eterno, riguardandone una affiorano ricordi che accarezzano il cuore, che sprigionano così tante emozioni.
Mentre si spengono le candeline e poi durante il taglio della torta: sono questi i momenti principali durante i quali è consuetudine da parte di fotografi ed invitati, scattare le foto ricordo di una festa di compleanno. Queste poi vengono stampate, utilizzate per creare album, pubblicate sui profili social di amici e parenti non solo per rimanere lì a ricordarci dei bei momenti vissuti, ma per far sì che tutti, in qualche modo, vengano coinvolti nell’evento.
E’ proprio per questo motivo che, per costruire il più bel ricordo da conservare attraverso una foto, allestire il tavolo della torta è di fondamentale importanza.
Questa, però, a differenza di quanto si possa pensare, non è una cosa così semplice da fare soprattutto se si vuole realizzare qualcosa di veramente speciale e che si adatti non solo ai gusti del bambino, ma soprattutto alla location, al budget che si ha a disposizione, alla stagione durante la quale la festa avviene e al numero degli invitati.

Cosa non va fatto

Partire da ciò che è meglio evitare di fare durante l’allestimento del tavolo torta per la festa di un bambino renderà estremamente più semplice l’intera organizzazione.
Proprio perché i protagonisti e, di conseguenza, la maggior parte degli invitati sono bambini, la cosa migliore è rendere il tutto alla loro portata evitando di inserire nell’allestimento cose che potrebbero risultare pericolose. Si sà, i bambini tendono a toccare qualsiasi oggetto e scegliere quelli più sicuri per loro può essere solo che un vantaggio. Per prima cosa, le posate: evitare di utilizzare quelle in metallo renderà l’intera festa assolutamente più tranquilla e limiterà il pericolo di incidenti. Se non si desidera acquistare quelle usa e getta, una valida alternativa sono quelle in plastica dura che sarà possibile, finita la festa, lavare e riutilizzare ancora in un’altra occasione.
Anche la scelta dei dolciumi da utilizzare per l’allestimento va fatta con estrema cura ed attenzione. E’ consigliabile che si evitino quelli difficili da masticare costituiti, magari, da elementi particolarmente duri e di piccole dimensioni che potrebbero, in qualche modo, essere causa di soffocamento. Allo stesso modo, posizionarli in modo tale che risultino difficili da raggiungere da un bambino, potrebbe spingere quest’ultimo ad arrampicarsi pur di prenderli, cadere e farsi male. Posizionare tutto in modo tale che il bambino possa prenderlo con estrema semplicità non solo favorirà nel bambino stesso un forte senso di autonomia e appagamento, ma alleggerirà anche i genitori che non saranno costretti a stargli dietro continuamente potendosi, così, godere anche loro la festa.
Per l’allestimento del tavolo torta è, perciò, fondamentale mettersi nei panni dei bambini, pensare a cosa farebbero loro e agire di conseguenza. Fatte queste premesse, sarà possibile far volare la fantasia e creare qualcosa di davvero sorprendente da lasciare tutti gli invitati senza parole.

Partire dal tema

Scegliere il tema dell’allestimento è il primo passo da fare per riuscire nel proprio lavoro.
Sebbene i bambini amino i colori, seguire un’idea precisa, una linea coerente, non farà altro che rendere il risultato migliore.
Dai classici personaggi dei cartoni animati a temi come la giungla, unicorni e arcobaleni, o semplicemente un unico colore, ce ne sono davvero per tutti i gusti.
In genere, il tema viene scelto dal bambino o, nel caso in cui questo sia troppo piccolo per farlo, la scelta viene fatta in base alle sue passioni e a ciò che ama.
Che si scelga un tema semplice e minimalista o particolare e ricco di dettagli poco importa: piccoli accorgimenti possono, in entrambi i casi, fare la differenza.

La scenografia

Scelto il tema, importantissima è la scenografia. Maggiormente utilizzati sono i palloncini: di qualsiasi colore e dimensione, è possibile utilizzarli, ad esempio, per creare delle composizioni perfette come cornice alla foto e per donare quel tocco in più all’allestimento.


Un’alternativa ai palloncini, soprattutto se si tratta di feste realizzate di sera e in giardino, potrebbero essere delle composizioni luminose capaci di donare un’atmosfera elegante e magica. Un elemento decorativo, ma che può rivelarsi anche estremamente pratico per illuminare la zona del tavolo della torta e facilitarne il taglio.

Altri elementi di arricchimento potrebbero essere festoni, fiori o gigantografie di cartone dei personaggi principali del tema scelto che, oltre ad essere utilizzate come decorazione potrebbero essere degli ottimi spunti per la realizzazione di giochi da parte dell’animazione durante la festa, un azienda specializzata in questo è la Surprise Animazione di Catania che potete conoscere meglio visitando la loro Scheda su Google My Business.


La torta

Il passo successivo è la scelta della torta. Anche quest’aspetto va curato con molta attenzione in quanto, a seconda se la festa si svolgerà in estate o in inverno, all’aperto o al chiuso, se ci sono tanti o pochi invitati, questa dovrà essere diversa per ingredienti, grandezza e grafica.
Le più amate sono, senza ombra di dubbio, quelle in pasta di zucchero. Grandi e bellissime, fanno la loro splendida figura, ma sono quelle meno indicate per feste in estate. Il caldo, infatti, ne causa lo scioglimento e se non si dovesse avere un frigorifero grande a disposizione nel quale riporla, soprattutto se si tratta di una torta grande, forse sarebbe meglio non sceglierla.
In questi casi, una soluzione potrebbe essere una torta scenografica. Una torta finta, ma decorata come se fosse vera utilizzata solo per il momento delle foto.
In qualsiasi caso, una volta scelto il tema, il pasticcere incaricato nella realizzazione della torta saprà consigliare quella più adatta all’occasione.

I gadget

Soprattutto negli ultimi anni, anche per i compleanni, sempre di più si è diffusa l’usanza di lasciare ad ogni invitato un pensierino come ricordo del tempo passato insieme.
Piccoli gadget, giochi e caramelle, che spesso vengono raccolti in sacchetti colorati esteticamente molto belli che, poggiati sul tavolo torta, non solo sono un ottimo elemento decorativo, ma una bellissima idea per lasciare un simpatico ricordo della festa.

Tutti questi elementi, messi insieme, danno vita ad uno splendido angolo per il taglio della torta. Un angolo speciale per un momento speciale che sarà lo sfondo per la foto perfetta da custodire gelosamente come dolce ricordo.