9 Dicembre 2022
5 consigli utili per illuminare una casa buia

5 consigli utili per illuminare una casa buia

In casa tua entra poca luce naturale. Le stanze sono sempre immerse in una penombra scura. Le luci artificiali illuminano gli spazi ma la qualità della luce non ti convince molto. Una casa ben illuminata è una casa che diffonde allegria e buon umore a chi ci abita. In questo articolo forniremo cinque consigli utili per illuminare meglio una casa buia. Prima, però, apriamo una parentesi sulla luce e sulle sue offerte. Una casa ben illuminata è importante, ma lo è anche un buon contratto con un fornitore che possa garantirti un servizio efficiente e in linea con le tue esigenze. Tra le diverse presenti sul mercato, le offerte di Iren maggior tutela, come puntualizza bene Chetariffa.it nell’articolo dedicato, garantiscono al consumatore una tariffa che varia annualmente soltanto per decisione dell’AEEGSI (ora Arera), ossia l’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico, indipendentemente dalle oscillazioni di mercato e dai prezzi inerenti le materie prime. Altri fattori come fascia oraria o consumo oltre una certa soglia, invece, non influiscono sul costo finale. Questa tipologia di offerta è consigliata principalmente ai privati per uso domestico.

Detto ciò, vediamo alcuni consigli pratici su come donare più luce ai tuoi spazi casalinghi!

Diversifica la tua illuminazione

Aggiungi dimensione, consistenza e luminosità ai tuoi spazi incorporando almeno due fonti di illuminazione. Per esempio, al lampadario puoi associare lampade da terra, da tavolo, applique o luci sospese. Un’altra soluzione di illuminazione per contrastare il buio è sostituire le vecchie lampadine con delle lampadine a LED. I vantaggi sono innumerevoli: durano più a lungo, sono più efficienti dal punto di vista energetico e sono disponibili in molti colori e tonalità per creare l’atmosfera che più desideri.

Se proprio vuoi spingerti oltre e la tua casa si adatta a questo tipo di scelte architettoniche, puoi prendere in considerazione l’aggiunta di un lucernario o di una finestra aggiuntiva.

Dipingi le pareti o il soffitto di un colore allegro

Una nuova mano di vernice è tra i migliori modi per dare energie e creare atmosfera in una casa buia. Per conferire più illuminazione, prova a scegliere un tono chiaro. Se ti stai chiedendo quali colori rendono più luminosa una stanza buia, la risposta sono i bianchi e i colori caldi come le vernici con sfumature gialle, rosse e arancioni. Tieni presente che se un muro dipinto è troppo bianco, può sembrare piatto o fioco se non c’è abbastanza luce naturale che entra nella stanza.

Opta per finestre di un certo tipo

Niente oscura una casa e una stanza come tende spesse e scure o persiane che non lasciano entrare molta luce solare. Per cercare di far entrare più luce possibile, assicurati di usare tende trasparenti bianche o di color chiaro.

Armati di specchi

Gli specchi illuminano una stanza buia riflettendo la luce naturale proveniente dalle finestre, facendola “rimbalzare” per tutto lo spazio interno. Inoltre, riflettono e amplificano anche l’illuminazione data dei tuoi apparecchi luminosi e delle tue lampade. Per ottenere il massimo dell’impatto, prova a posizionare uno specchio grande di fronte a una finestra, e specchi più piccoli su altre pareti, tavolini o scaffali. Gli specchi oltre ad aiutare gli spazi a sembrare più luminosi, possono farli sembrare anche più grandi.

Scegli un arredamento che dia senso di luce

Puoi illuminare una casa buia anche mediante l’arredamento e i dettagli decorativi che hanno il potere di far sembrare le stanze più luminose. Per esempio, prova a utilizzare tappeti dai colori chiari, o cuscini e coperti da toni chiari o luminosi. Disponi delle piante in giro per le stanze, aggiungeranno vita e tocchi di colore. Appendi alle tue pareti quadri o foto con colori vivaci. O ancora, utilizza delle candele. Insomma, armati di fantasia e sbizzarrisciti seguendo alcuni di questi consigli.