27 Settembre 2022
Mantieni vivo il ricordo di chi non c’è più con una donazione

Mantieni vivo il ricordo di chi non c’è più con una donazione

Quando viene a mancare una persona cara il più bel gesto che tu possa fare è una donazione in sua memoria. Decidere di ricordare una persona cara con una donazione in memoria significa trasformare il dolore in un gesto di amore e solidarietà destinato a lasciare il segno nel tempo.

In questo modo sosterrai anche l’operato delle associazioni del Terzo Settore che operano con finalità di utilità sociale, e non per scopo di lucro, al solo fine di mettere in atto progetti solidali e per fornire un aiuto tangibile alla società.

Continua a leggere questo articolo per scoprire nel dettaglio che cos’è una donazione in memoria, come è possibile donare e perché è così importante farlo.

Che cos’è una donazione in memoria e perché scegliere di farne una

Una donazione in memoria di un defunto caro è una donazione che puoi scegliere liberamente di devolvere ad un progetto che ti sta a cuore. Come avrai capito, una donazione in memoria ha un duplice fine: mantenere vivo il ricordo di chi non c’è più, omaggiando i suoi valori ed esprimendo affetto e sostegno alla sua famiglia e ai suoi amici, e dare sostegno a tantissime persone che necessitano di servizi, assistenza, supporto. In altre parole, scegliere di fare una donazione in memoria significa regalare un sorriso a chi è in uno stato di difficoltà.

I momenti più adatti per scegliere di effettuare una donazione in memoria sono le occasioni e le ricorrenze particolari, ad esempio l’anniversario della perdita della persona scomparsa.

Quali ricerche si possono sostenere con una donazione

La donazione in memoria di un defunto è uno dei mezzi che hai a tua disposizione per sostenere l’operato di numerose associazioni che svolgono attività di rilevante interesse sociale.

Esse sono fondamentali per la nostra società perché s’impegnano ad affrontare problemi rilevanti, fornendo per esempio assistenza immediata a persone in difficoltà, supporto pratico e morale nelle realtà più emarginate, contributo alla ricerca medica e molto altro ancora.

Tutti noi possiamo aiutare il prossimo partecipando attivamente al lavoro quotidiano delle associazioni che si impegnano in questa direzione. La scelta dell’Ente cui devolvere una donazione in memoria dipende dalla causa che vuoi sostenere.

Se hai a cuore la lotta ai tumori, puoi fare una donazione in memoria di un defunto a LILT Milano Monza Brianza, la Lega Italiana per la Lotta contro i tumori attiva sul territorio di Milano e Monza Brianza.

Come e perché fare una donazione a LILT

LILT Milano Monza Brianza è un’associazione operativa sin dal 1948, con 7 ambulatori specializzati in visite ed esami di diagnosi precoce sul territorio di Milano e Monza Brianza, ed animata da un unico obiettivo: quello di lottare con tutte le armi possibili contro il cancro per arrivare prima della malattia.

I progetti portati avanti da questa associazione hanno costituito nel corso di questi lunghi anni un prezioso aiuto per tantissimi bambini e famiglie, anche nei periodi più difficili come quelli dell’emergenza ucraina e della Pandemia, tanto che è stata annunciata come vincitrice del premio dell’UE alla salute per la prevenzione del cancro e la salute mentale.

Se deciderai di destinare la tua donazione in memoria a LILT, sappi che il tuo contributo darà nuova linfa alla lotta contro i tumori. In particolare, il tuo contributo si trasformerà in:

  • campagne di prevenzione;
  • visite di diagnosi precoce;
  • assistenza ai malati e alle loro famiglie;
  • attività di ricerca.

Fare una donazione in memoria a questa associazione è anche molto semplice: basta inserire alcuni dati direttamente sul sito web e scegliere il metodo di pagamento desiderato tra quelli disponibili: carta di credito, PayPal, bonifico bancario o bollettino postale.