26 Maggio 2022

Dubai free zone: tutto quello che devi sapere

Hai mai sentito parlare delle free zone di Dubai?
Se sei interessato ad approfondire questo argomento continua la lettura del nostro articolo, dove ti forniremo tutto ciò che c’è da sapere su questo tema non da tutti molto conosciuto.

Che cosa sono le free zone di Dubai?

Quando si parla di free zone di Dubai si fa riferimento a delle aree fiscali ben definite, le quali sono regolamentate da norme ben precise e sono divise in diversi dipartimenti, anche se sono tutte soggette allo stesso tipo di tassazione.
Negli Emirati Arabi Uniti esse sono presenti già molto tempo è, attualmente, se ne contano circa 50.
Ogni anno queste determinate aree vengono visitate e raggiunte da moltissime persone, in quanto si tratta di zone estremamente vantaggiose per quanto riguarda la politica commerciale ed economica, poiché non si devono pagare tasse di tipo personale o societario e neanche quote legate all’iva o a tutte le operazioni di importazione ed esportazione dal paese.
Converrai quindi che si tratta di un un’ottima opportunità per tutti coloro che desiderano ricavare il massimo guadagno da tutte le loro attività senza sottostare al pagamento di tasse piuttosto onerose che, spesso, finiscono per prosciugare interi patrimoni.
Le free zone Dubai sono quindi una piacevole soluzione in quanto, a differenza del governo italiano, non richiedono norme contributive e spesso estremamente difficili da gestire.

Esistono dei vantaggi legati alla free zone?

Stabilirsi presso delle Dubai free zone non è solamente vantaggioso per quanto riguarda l’assenza di tasse da pagare, ma anche per una serie di benefici che permettono di risparmiare moltissimi soldi.
In primo luogo si potrebbe beneficiare di un parcheggio privato e, qualora si fosse imprenditori di un’azienda, si avrà l’opportunità di assumere personale estero senza alcun limite.
Per non parlare inoltre dei bassi costi legati al consumo dell’energia e delle risorse umane che, a differenza di molti altri paesi, risultano essere molto più convenienti.
Si tratta quindi di un’ottima possibilità per chi decide di voler attuare un forte cambiamento o per chi desidera costruire un impero che permetta di godere di tutti vantaggi che solamente queste zone saranno in grado di offrire.

Come individuare le free zone di Dubai?

Se tutto quello detto finora non ha fatto altro che accrescere il tuo interesse verso questo argomento, devi sapere che non è così difficile imbattersi nelle free zone di Dubai, ma che bisogna prendere alcuni accorgimenti per assicurarsi di raggiungere il posto giusto.
Se ti stai chiedendo quali sono le free zone a Dubai, devi sapere che ti basterà navigare su Internet per entrare in possesso dell’elenco recante il nome delle free zone site presso Dubai.
Ovviamente la scelta finale spetterà a te, anche se potrai prendere in considerazione più città e valutare la tua prossima residenza in base ai tuoi interessi e alle tue necessità lavorative.
Le free zone più famose di Dubai sono Dubai Auto Zone, Dubai Design District, Dubai Flower Center, Dubai Industrial City, Dubai Gold and Diamond Park, Dubai Internet City, Dubai Media City, Dubai Science Park, Dubai Studio City, Dubai Textile City, Dubai Production City, Dubai Technopark, Dubai Outsource e molte altre ancora, in quanto l’elenco è piuttosto fitto e molto variegato.

Se desideri ottenere più informazioni in merito alle Dubai free zone visita il sito: https://danielepescaraconsultancy.com/freezone/ dove potrai soddisfare tutte le tue curiosità con competenza e professionalità.