9 Dicembre 2022
Consigli e suggerimenti per acquistare una buona auto usata

Consigli e suggerimenti per acquistare una buona auto usata

Il mercato delle automobili di seconda mano è davvero molto vasto. Possiamo trovare ogni genere di modello, con un costo più vantaggioso rispetto alle vetture nuove. Al tempo stesso è importante fare un acquisto che sia davvero sicuro. Per questo molti sono alla ricerca di auto usate garantite, pronte a farci compagnia negli anni a venire.

Mettersi al volante di una buona auto è fondamentale, perché è un elemento chiave delle nostre giornate. La usiamo per prendere i bambini a scuola, per fare le commissioni, per raggiungere il luogo di lavoro e molto altro.

In questo articolo abbiamo raccolto diversi consigli su come trovare una vettura che sia davvero sicura e garantita.

Concessionarie e privati

Oggi è possibile trovare auto usate sia presso le concessionarie sia nel settore privato. Grazie al grande sviluppo di siti web dedicati sono disponibili migliaia di annunci di vetture di seconda mano vendute da semplici privati, che non hanno un’attività di compravendita di automobili alle spalle.

La differenza riguarda soprattutto i servizi connessi alla vendita. Le concessionarie offrono un servizio a tutto tondo. Le auto sono controllate in maniera accurata prima di essere messe in vendita. In più si riceve anche una vera e propria garanzia, con la concessionaria che si farà carico di eventuali problemi congeniti del mezzo.

Scegliendo una concessionaria possiamo anche accedere a servizi come il finanziamento e la rateizzazione, che non sono esclusivi dei modelli nuovi. Possono essere delle buone soluzioni per dilazionare il costo del nostro acquisto nel corso del tempo.

Chiedere i certificati dei tagliandi

Se vogliamo acquistare un’auto usata da privati è importante chiedere chi ha effettuato la manutenzione periodica e se sono presenti dei certificati. La manutenzione è fondamentale per una buona conservazione del mezzo, e ci consente di sostituire i pezzi ormai consumati e scoprire in maniera tempestiva se sono presenti guasti.

Se il venditore privato ha scelto di affidare la manutenzione ai centri ufficiali avrà a disposizione una completa documentazione. Si rivela utile per dimostrare che gli interventi sono stati effettuati a cadenza regolare e da tecnici specializzati.

Usare un buon listino prezzi

Prima di entrare nel mercato delle auto di seconda mano è importante procurarsi un buon listino prezzi. Possiamo trovarlo su alcune riviste di settore presenti in edicola, o cercare dei buoni siti che offrono questo genere di servizio.

In questo modo possiamo capire se il prezzo proposto negli annunci è vantaggioso o se invece è troppo alto. Uno dei fattori principali per considerare il prezzo di un’auto è l’anno di immatricolazione. L’altro elemento che può avere un impatto persino maggiore è il chilometraggio: più chilometri sono stati percorsi, maggiore sarà il livello di usura del veicolo.

Infine è fondamentale considerare anche la condizione in cui versa il mezzo. Un’auto con molti danni alla carrozzeria, come danni e ammaccature, vede il suo valore diminuire di molto.

Scegliere un sito aggiornato

Uno dei principali sistemi per trovare auto usate è quello di affidarsi ai molti database presenti in rete. Su questi siti web sia privati che concessionarie pubblicano i loro annunci. Questi database contengono migliaia di annunci, ed è importante che siano costantemente aggiornati. In questo modo non rischiamo di imbatterci in annunci scaduti da tempo, con auto non più disponibili. La nostra ricerca deve essere più rapida possibile, così da permetterci di non perdere preziose occasioni.